Supersport, Randy Krummenacher torna ufficialmente in pista

Randy Krummenacher ha firmato con EAB Racing. Dopo una stagione ai margini, lo svizzero torna in Supersport

Che fosse nell’aria si sapeva, ma il primo giorno del nuovo anno ha portato in dote anche l’ufficialità dell’annuncio dell’ingaggio di Randy Krummenacher al Team EAB Racing per il Mondiale Supersport 2021. Il vincitore del Mondiale 2019 con il team Bardhal, dopo un anno complicato caratterizzato dalla rescissione del contratto con il team MV Agusta Reparto Corse, è pronto a ripartire con questa nuova avventura.

Il pilota svizzero classe 1990 ha espresso così tutta la sua felicità: «Ora posso lasciarmi alle spalle un periodo davvero difficile della mia carriera. Non vedo l’ora di tornare in moto. Onestamente le gare mi sono mancate molto e la voglia di ricominciare è davvero tanta. Con Ferry Schoenmakers, capo del Team EAB, c’è stato subito un buon feeling e ho capito che, anche se dovremo lavorare molto, lo faremo nella stessa direzione, unendo le nostre forze per raggiungere obiettivi importanti. Grazie a Ferry, a tutti i miei sponsor e supporter, nonché alla mia famiglia, che mi sostiene nel prendere le decisioni giuste. Spero di poter ripagare tutti con i risultati in pista».