Will Buxton: “I mini Gp funzionano”

Will Buxton, volto di spicco della F1

Uno degli speaker di punta di Liberty Media e F1 dice la sua in seguito al primo esperimento di Gp virtuale.

Il Gp Bahrain virtuale corso domenica sera ha registrato un discreto numero di spettatori, situazione che ha fatto rialzare il ditino a tutti coloro che nei mesi scorsi suggerivano un mini Gp da disputarsi al sabato in sostituzione delle qualifiche. Tra questi c’è Will Buxton, volto di spicco di Formula 1 che in tweet ha ribadito come il formato piaccia agli spettatori (il Gp Bahrain virtuale, inizialmente previsto sulla distanza del 50% rispetto al GP vero, si è poi disputato su 14 giri, il 25%, ndr): “Le gare eSports hanno dimostrato che i GP corti possono essere molto divertenti, rinforzando la logica che stava dietro ad una gara di qualifica al sabato”, il commento del giornalista inglese