Dakar 2021, Kevin Benavides pigliatutto: tappa e leadership

Kevin Benavides, che nonostante l’incidente, vince la quinta tappa della Dakar 2021, davanti al compagno di scuderia Cornejo e la KTM di Price

Nonostante una brutta caduta costatagli una ferita al naso e la slogatura di entrambe la caviglie, causata da un’errata lettura di un salto su una duna, Kevin Benavides ha vinto la quinta tappa che conduceva da Riyadh ad Al Qaisumah. L’argentino della Toyota, oltre alla prima vittoria del 2021, ha conquistato anche la leadership in classifica generale. Una gara in cui sono emerse la determinazione e la forza di Benavides che ha “tagliato il traguardo” davanti al compagno di scuderia José Ignacio Cornejo in seconda posizione e a Toby Price al terzo posto, che “ruba” il terzo gradino del podio a Lorenzo Santolino, che realizza comunque il miglior piazzamento di sempre nella Dakar.

Si tratta della quarta vittoria di tappa a questa 43°edizione della Dakar per i piloti Honda, con Benavides che diventa il terzo pilota della Casa a prendere il comando generale dopo il campione in carica Ricky Brabec e Joan Barreda. Dopo l’ultima vittoria di tappa, proprio lo spagnolo partiva per primo, per chiudere però con un deludente +19’11’’ dal vincitore, così come l’americano staccato di 14’12’’. Chiude la quinta tappa in 7° posizione lo statunitense Skyler Howes su KTM, che occupa lo stesso posto anche nella assoluta.