Ferrari, senti Giorgio Terruzzi: “Una spy story dietro la crisi”

La Ferrari ha avuto un avvio terribile di stagione

Spunta l’ipotesi spy story dietro il calo di rendimento della power unit Ferrari e dell’accordo tra FIA e Cavallino della scorsa stagione

Il noto giornalista Giorgio Terruzzi, sulle pagine de Il Corriere della Sera, ha sganciato una vera e propria bomba: ci sarebbe una spy story dietro il calo di rendimento della Ferrari e specificatamente della power unit.

Secondo quanto sostenuto da Terruzzi, ci sarebbe stato qualcuno all’interno della Ferrari che avrebbe diffuso informazione ai team concorrenti circa un utilizzo irregolare della power unit, da lì sarebbe partita la denuncia alla FIA che, onde evitare problemi di maggiori, ha portato poi all’accordo FIA-Ferrari, il cui contenuto non è mai stato divulgato ma è indubbio che da quel momento in avanti, la potenza delle Rosse è calata drasticamente.