Ferrari, senti Mattia Binotto: “Nel 2021 obiettivo lotta per il podio”

Mattia Binotto, team principal Ferrari

Il team principal della Ferrari ha analizzato il momento della Rossa, specificando come anche il prossimo anno la lotta per il Mondiale non sarà possibile

Dopo l’ottimo risultato di Charles Leclerc in Portogallo, i tifosi della Ferrari si sono sentiti rinfrancati in quanto il Cavallino sembrerebbe aver intrapreso il giusto percorso per riacquisire competitività in pista.

In una lunga intervista rilasciata a Sky SportMattia Binotto ha voluto sottolineare questi progressi, senza però cedere ai facili entusiasmi: “Realisticamente nel 2021 non torneremo a lottare per il Mondiale. Penso che il nostro obiettivo sia tornare a lottare regolarmente per il podio. Il 2022 sarà la discontinuità, abbiamo l’opportunità di partire tutti con un nuovo regolamento 2022 e non solo, potremo tutti lavorare sull’aerodinamica 2022 solo da gennaio prossimo. Si tratta di una bella sfida, rimescolerà le carte”.