Formula 1, ore decisive per Imola: si attende il responso in settimana

L'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola

In mattinata la visita sul circuito di Michael Masi, supervisore tecnico di Formula 1; entro la fine della settimana atteso l’annuncio

Michael Masi, supervisore e responsabile tecnico di Formula 1, questa mattina si è recato presso il circuito di Imola per verificare l’adeguatezza dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari ad ospitare un appuntamento Mondiale in questo 2020.

Come riporta Il Resto del Carlino, l’ispezione non verte tanto sul tracciato (che ha già l’omologazione necessaria per ospitare la Formula 1, ndr) quanto sulla logistica e sulla possibilità di mantenere la cosiddetta ‘bolla’ anti-contagio. Entro la fine della settimana dovrebbe arrivare il responso anche se i responsabili del tracciato di Imola sembrano lasciar trasparire un certo ottimismo circa l’esito positivo della vicenda.