Formula 1, Racing Point non ha paura: “Reclamo inconcepibile”

Otmar Szafnauer, team principal Racing Point

La Racing Point non sembra preoccupata del reclamo avanzato da Renault contro l’irregolarità della cosiddetta ‘Mercedes rosa’

“Il team Racing Point è estremamente deluso nel vedere i risultati ottenuti al GP di Stiria messi in discussione da quella che considera una protesta inconcepibile e mal informata”, questo il comunicato con cui la Racing Point ha commentato il reclamo avanzato da Renault.

Secondo il team possieduto da papà Stroll, la RP20 è perfettamente regolare: La FIA sa come abbiamo progettato la RP20, siamo tranquilli. Il team è fiducioso che la protesta possa essere respinta una volta che avrà presentato le sue prove e le sue risposte”. Le schermaglie non sembrano affatto finite qui ed anzi il clima in Formula 1 si preannuncia quantomai infuocato.