Rally, Valentino Rossi trionfa, ma la “finalissima” dice Cairoli!

Valentino Rossi conquista il settimo Monza Rally Show favorito dalla WRC 2.0. Cairoli il migliore con la WRC di vecchia generazione

Valentino Rossi mette il settimo sigillo sul Monza Rally Show. Il “Dottore” è riuscito a spuntarla sul rivale Teemu Sunine, anche se la sua impresa è stata semplificata dal fatto che fossero solo quattro le Ford Fiesta WRC Plus in gara.

Il pluricampione del Motomondiale ha trionfato in ognuna delle nove prove speciali disputate, con una lotta decisamente più accesa per la conquista del gradino più basso del podio, in cui alla fine i due fratelli Brivio hanno avuto la meglio sull’amico storico di Rossi, “Uccio”. Tutti e tre guidavano lo stesso mezzo di Valentino.

Molto avvincente anche la sfida all’ultimo respiro tra le WRC di vecchia generazione, con Tony Cairoli che con la sua Hyundai i20 è riuscito infine a spuntarla conquistando la quinta posizione assoluta. Il nove volte campione del mondo Motocross è poi riuscito a togliersi la personalissima soddisfazione di battere proprio Valentino Rossi nella “finalissima” riservata ai migliori piloti delle due WRC, con il Dottore evidentemente favorito sulla carta.

La finalissima prevedeva ben quattro giri del percorso: Rossi è partito davanti, ma è stato rimontato e superato al terzo passaggio. Un grande risultato per il pilota siciliano.