Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Binder: «È la più grande opportunità della mia vita»

Pubblicato

su

Darryn Binder sarà uno dei rookie della prossima stagione di MotoGP, nonostante le critiche ricevute per il passaggio diretto dalla Moto3

Nel 2022, Darryn Binder sarà uno dei rookie della MotoGP, passando direttamente dalla classe leggera alla regina (cosa che solo Jack Miller ha fatto negli ultimi anni). Questa scelta, visto anche il finale turbolento della passata stagione, ha provocato molte critiche, che però sembrano non aver scalfito lo spirito del sudafricano.

Dopo la presentazione ufficiale del team WithU Yamaha RNF, ha spiegato il perché della sua scelta: «Per me è stato un sogno che si è avverato. Tutti vogliono correre in MotoGP un giorno, quindi se hai un’opportunità come questa, non puoi rifiutarla. È la più grande opportunità che abbia mai avuto nella mia vita, quindi l’ho afferrata con entrambe le mani. Ovviamente ci sono stati sentimenti contrastanti e un sacco di commenti diversi, ma sarebbe stupido non accettare il sogno della mia vita, ho lavorato per questo tutta la mia vita e se qualcuno ti dà questa opportunità devi sfruttarla al massimo. Sono super felice di passare alla MotoGP. La gente ha detto il contrario, ma non mi interessa molto».