MotoGP, la Ducati furiosa per la penalità a Zarco a Brno

Pol Espargarò Honda
Pol Espargaro, pilota spagnolo della KTM - @KTM - ph: Gold and Goose

Nella gara di ieri in MotoGP, sul circuito di Brno, c’è stato un episodio che ha fatto molto discutere, coinvolgendo Johann Zarco e Pol Espargaro

Nella gara di ieri, oltre alla grande vittoria di Brad Binder, c’è stato un altro episodio molto importante, il contatto ZarcoPol Espargaro. Dopo che i due piloti che si sono toccati, lo spagnolo è terminato per terra e non è riuscito a dare la caccia ai migliori, come stava per altro facendo. Il francese, invece, è stato penalizzato con un long lap penalty, ma questa decisione ha fatto discutere.

Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati Corse, durante la gara di ieri a Brno è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, in maniera dura: “La Direzione Gara ha preso una decisione completamente sbagliata. Pol ha sbagliato ed è andato largo, mentre Zarco ha seguito la traiettoria normale. In queste circostanze bisogna guardare, non si corre da soli! Doveva essere penalizzato Espargaró, non Johann, che avrebbe anche potuto chiudere secondo”.