MotoGP, Zarco-KTM: è finita. Ecco il tweet del pilota francese – FOTO

La casa austriaca e Johann Zarco si lasceranno con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto: è stato il pilota francese ad annunciarlo

Quello che era nell’aria già da qualche settimana si è concretizzato: Johann Zarco e la Ktm si separeranno a fine stagione, con un anno di anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto del pilota francese. A comunicarlo è stato lo stesso Zarco sul proprio profilo Twitter con una dichiarazione che non lascia adito a dubbi: «Ora è ufficiale, non correrò più con KTM nel 2020 in MotoGP. Si tratta di una decisione dura da prendere, ho la possibilità di fare il migliore al mondo e voglio farlo con il sorriso correndo, puntando al podio. Da professionista, resterò concentrato per il resto della stagione 2019 dando il mio meglio e provando a migliorarmi».

Negli ultimi giorni erano rimbalzate voci circa un possibile ingaggio di Miller, che ancora non aveva accettato il rinnovo con Pramac. Tutto falso, ma quel che è certo è che la scuderia austriaca, d’ora in avanti, dovrà cercare un nuovo pilota per la massima categoria. Intanto, nel weekend, la stessa casa ha annunciato il suo impegno nel mondiale con la conferma dell’impegno in MotoGP (fino al 2026) e Moto3, ma un passo indietro in Moto2. Dopo una sola stagione, quindi, fin qui assai deludente fatta di scarsi risultati, il rapporto tra i due è destinato a interrompersi.