MXGP, in Emilia Romagna tornerà il pubblico

Per la prima volta dopo il lockdown, la MXGP riapre al pubblico in occasione del Round dell’Emilia Romagna. Ecco le informazioni necessarie

E dopo tanta attesa, anche il Mondiale Motocross apre i battenti per il pubblico: l’occasione sarà l’MXGP dell’Emilia Romagna, in programma dal 12 al 13 settembre al crossodromo Monte Coralli di Faenza. Nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie, di comportamento e di distanziamento sociale, verranno messi a disposizione mille biglietti a disposizione per ogni giornata dell’evento. Un numero certamente non elevato, che fungerà però da apripista, nella speranza di poter aumentare sempre più la disponibilità e l’accessibilità. Il costo dei biglietti, come riportato sul sito ufficiale, sarà di 40 euro (più diritto di prevendita) per la giornata di sabato, 60 euro (più diritto di prevendita) per la domenica, da acquistare esclusivamente su Ticketone.it.

A quanto risulta, non sono previste riduzioni, sarà categoricamente vietato l’accesso al paddock e in ogni spazio comune sarà necessario l’uso della mascherina. Il sabato sarà dedicato alle prove e alle gare dell’Europeo MX 125 e 2T, mentre saranno tutte concentrate alla domenica le prove e le gare delle due categorie principali, MXGP e MX2. Sarà un’occasione ormai diventata rara, se possibile, per vedere nuovamente dal vivo i grandi protagonisti del Mondiale Motocross, su una pista tecnica e spettacolare come quella di Monte Coralli. Per qualsiasi altra informazione, sarà possibile consultare il sito costantemente aggiornato, www.autodromoimola.it/biglietti-mxgp-faenza.