MXGP, il calendario 2021: si partirà il 3 aprile in Oman – FOTO

mxgp

Infront Moto Racing e la FIM hanno ufficializzato il calendario della stagione 2021 di MXGP, MX2, Mondiale Femminile, Junior e 65 cc

La Federazione Motociclistica Internazionale ha ufficializzato il calendario per la stagione 2021 dell’MXGP, di MX2, del Mondiale Femminile e dei Mondiali Junior e 65 cc. Interessanti le novità che abbracceranno la nuova stagione, che dovrà essere quella della ripresa alla normalità dopo una stagione 2020 decisamente anomala e particolare. Si partirà il 3 aprile, quindi molto più in ritardo rispetto al solito, in Oman per concludersi il 4 novembre, in Argentina. Dopo gli impedimenti forzati causati dall’emergenza Coronavirus, torneranno anche le tappe extraeuropee.

Per il momento, in calendario, c’è solo una tappa italiana, non ancora definita, in programma il 25 aprile. Tra i 20 round, rimane ancora una tappa da assegnare: quella del 31 ottobre, ancora da definire sia per quanto riguarda il circuito che per il Paese ospitante. Tra le novità più interessanti, senza dubbio, le quattro new entry: il GP dell’Oman a Muscat, il GP di Olanda che si svolgerà ad Oss, il GP di Finlandia a Itti-KymiRing e il GP di Igora Drive in Russia. Doppio turno, invece, in Indonesia, prima a Jakarta poi a Semerang.

Un’ultima importante novità riguarda il Mondiale delle Nazioni, che si disputerà a Imola nel weekend del 26 settembre.