Supersport, le nove bellezze di Andrea Locatelli

Andrea Locatelli ha portato a casa anche Gara-2 al Teruel Round, diventando così il pilota più vincente di sempre in una singola stagione Supersport

Catapultato in Supersport “senza esperienza” in categoria, Andrea Locatelli ha scritto la storia: mai nessuno come lui, nove vittorie su nove gare disputate, una macchina da guerra. Oltre ad aver aumentato il gap dai suoi diretti inseguitori, Jules Cluzel in primis – vittima di un grave infortunio in Gara-2, costatogli la frattura di tibia e perone -, il bergamasco ha ancora infranto il record di successi in una singola stagione: con il nono del Teruel Round, infatti, ha superato quelli di Kenan Sofuoglu (2007) ed Eugene Laverty (2010), fermi a otto. A +79 punti dall’infortunato Cluzel, il titolo sembra davvero a un passo.

«Sono davvero orgoglioso dei risultati ottenuti fin qui. Nove successi conquistati in nove gare… Davvero un grandissimo traguardo, costruito con il duro lavoro e la passione. Purtroppo, nel momento in cui la gara si faceva avvincente, De Rosa e Cluzel hanno avuto un brutto contatto. Mi dispiace molto: avrei voluto battagliare con loro fino alla fine. Da quel momento, ho iniziato a impostare un ritmo che sapevo di poter mantenere e sono riuscito a creare un buon gap tra me e Mahias. Faccio i miei più grandi auguri di pronta guarigione a Jules. Spero di rivederlo il più presto possibile in pista, in modo da poter tornare a combattere con un pilota di alto livello come lui».