F1, parla Lewis Hamilton: «Max ha riacceso l’amore per la F1»

2021 Styrian Grand Prix, Saturday - LAT Images

Il sette volte campione del mondo, Lewis Hamilton, ha parlato della lotta al titolo con Max Verstappen

Lewis Hamilton sarà un pilota Mercedes per almeno altri due anni. Da qualche giorno il rinnovo del contratto è ufficiale e il pilota inglese pone così fine a una serie di voci riguardo un suo possibile ritiro al termine della stagione.

Hamilton ha sempre detto come il suo futuro in F1 non dipenda dai risultati. Quest’anno il sette volte campione del mondo sta faticando e, dopo l’ultimo Gp in Austria che lo ha visto chiudere in quarta posizione, è sceso a -32 punti dal leader del mondiale Max Verstappen.

In seguito alla firma sul contratto, Lewis ha parlato di come la lotta per il titolo abbia riacceso il suo amore per la F1: «All’inizio di questa stagione, quando le vetture avevano prestazioni vicine, ho vissuto uno dei momenti più emozionanti come non mi capitava da tempo. Onestamente sperava che la situazione proseguisse così per il resto dell’anno, ma come avete visto la Red Bull ha fatto un enorme balzo in avanti. Siamo sempre in posti diversi nella nostra vita ed è importante prendersi del tempo per valutare e capire cosa è giusto per noi in termini di salute e benessere mentale. È sempre un buon momento per cercare di riflettere e capire cosa accadrà dopo. Io ho continuato a pensare alle corse ed ho capito che volevo proseguire».

Il pilota ha poi proseguito: «Adesso stiamo vivendo una battaglia serrata, e questa situazione mi ha avvicinato alla squadra ed agli ingegneri. Mi sta facendo scavare più a fondo e questo mi piace. Credo che questa lotta abbia rinvigorito l’amore che ho per questo sport».