Fernando Alonso diventa socio onorario del Real Madrid

alonso
@Instagram

Il due volte campione del mondo di Formula 1 insignito dal presidente dei blancos Florentino Peres del titolo di socio onorario del club

Nei giorni caldi in cui il mercato piloti della Formula 1 continua ad essere in fermento anche Fernando Alonso attende di svelare il suo futuro, che probabilmente sarà ancora alla McLaren, con il passaggio del team alla motorizzazione Renault. Intanto però il campione del mondo 2005 e 2006 ha vissuto ieri una presentazione quantomai speciale. Fernando infatti è stato protagonista allo Stadio Santiago Bernabeu di una cerimonia da vero e proprio ‘nuovo acquisto’; questa volta però non di un team di F1 bensì della casablanca del calcio, il Real Madrid campione d’Europa e del mondo in carica: niente casco e tuta, ma la splendida ed iconica camiseta blanca, che fa impazzire milioni di tifosi nel mondo, con sulle spalle il suo nome e il numero 1. Alonso però non andrà ad affiancare Cristiano Ronaldo e Benzema sul campo di gioco; la cerimonia lo ha visto diventare socio onorario del club con il presidente Perez che lo ha definito «uno dei più grandi atleti spagnoli di tutti i tempi, in grado di raggiungere un traguardo che nessuno aveva mai ottenuto prima nel nostro paese, il titolo di campione del mondo di F1».

Gracias. @realmadrid #socio #member

A post shared by Fernando Alonso (@fernandoalo_oficial) on

Felicissimo naturalmente Alonso, che da sempre è un grandissimo tifoso del Real Madrid:«Questa per me è una giornata davvero speciale, ringrazio il club ed il presidente. Non mi perdo nulla di quello che accade nel Real, da quando sono bambino sono sempre stato tifosissimo; mio padre mi ha inculcato i valori di questo grande club. C’è chi mi chiede perchè tifi questa squadra, ma non c’è una spiegazione: sono del Real perchè sono del Real. Oggi divento socio di questo club con grande orgoglio e onore. Hala Madrid!».