Dovizioso e la corona da dieci euro

Andrea Dovizioso era al top per la gara del Mugello: una corona difettosa lo ha però costretto al ritiro…

L’incredibile successo della Gran Premio d’Italia del Mugello ha messo in secondo piano quelli che erano gli aspetti non propriamente positivi di questa gara. Per fortuna ce ne sono stati pochi: pochissime ombre e tantissime luci nella gara più bella di sempre. Dobbiamo però rimarcare in modo negativo i fischi sotto al podio per Jorge Lorenzo, magnifico dominatore della gara e pubblico degno più di una partita di pallone che non di una manifestazione stupenda come una gara di moto.

Secondo aspetto poco positivo la sfortuna incredibile di Andrea Dovizioso con la sua magnifica Ducati: era attesissimo per un weekend memorabile. E’ stata invece una giornata da incubo scivolata nel warm-up. La corona posteriore da 10 euro che si rompe e gli impedisce di figurare come aveva mostrato in tutti i turni di prova. A questo proposito Ringo ha trovato proprio Andrea Dovizioso alla Partita del cuore!