F1, Michael Schumacher è il ferrarista più amato di sempre

@FACEBOOK

Il tedesco ha stravinto il sondaggio condotto dal celebre magazine F1 Racing per celebrare i 70 anni del Cavallino Rampante. Sul podio anche Kimi Raikkonen e Gilles Villeneuve

Settant’anni di storia. Settant’anni fatti di vittorie, emozioni, passione, qualche sconfitta bruciante e soprattutto tanti, tantissimi campioni che hanno indossato la mitica tuta rossa. Al volante delle Ferrari di Formula 1 in questi 7 decenni si sono alternati alcuni dei più leggendari campioni del volante, ma quale di loro è rimasto più nel cuore degli appassionati? Secondo il sondaggio condotto dal magazine F1 Racing tra i tifosi della Scuderia più famosa al mondo non ci sono dubbi: il più amato è, a grandissima maggioranza, Michael Schumacher. Un risultato che difficilmente si potrebbe definire sorprendente, visto tutto quello che il campione di Kerpen ha vissuto con il team di Maranello: prima le delusioni alla fine degli anni ’90, con i campionati persi all’ultima gara e l’infortunio del 1999, poi gli infiniti trionfi tra il 2000 e il 2004, con il mondiale piloti rivinto a 21 di distanza dal successo di Jody Scheckter ed i 5 titoli in fila, record assoluto. Era facile dunque immaginare che la generazione di appassionati che è cresciuta con le gesta del campione tedesco non abbia avuto alcuna esitazione nell’indicare il 7 volte iridato come l’uomo più amato nelle storia del Cavallino.

@FACEBOOK

Più interessante allora andare a guardare chi si è piazzato alle spalle del campione tedesco: i criteri di voto prevedevano che potessero partecipare al sondaggio i 38 piloti che hanno vinto almeno un GP di Formula 1 al volante della ‘rossa’. I risultati finali sono stati pubblicati sull’ultima edizione cartacea della rivista, uscita in edicola nel Regno Unito il 16 novembre. Dietro a Schumi, vincitore con uno strabordante 50,1% dei voti, si è piazzato un po’ a sorpresa il finlandese Kimi Raikkonen, ultimo campione del mondo di Maranello nel 2007 e attuale compagno di Sebastian Vettel. Raikkonen, universalmente apprezzato dai tifosi della F1 per il suo carattere non convenzionale da ‘anti-divo’, ha conquistato il 12,4% delle preferenze, superando di circa due punti una delle leggende storiche della casa italiana, Gilles Villeneuve. Il pilota canadese non ha mai conquistato un titolo mondiale ma, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, ha stregato il cuore dei tifosi con la sua guida sempre al limite e mai disposta al compromesso che lo ha portato nella sua carriera a conquistare vittorie romanzesche e a guadagnarsi il soprannome di ‘aviatore’, per tutte le volte che la sua macchina spiccava il volo dopo un incidente. Purtroppo proprio in uno di questi schianti Gilles perse la vita, nel 1982 a Zolder durante le qualifiche del Gran Premio del Belgio.

@FACEBOOK

Nella top 5 dei tifosi trovano spazio anche Juan Manuel Fangio, che con la Ferrari ha corso solo una stagione, nel 1956, vincendo il 4° dei suoi 5 titoli mondiali, e Niki Lauda, campione del mondo in ‘rosso’ nel 1975 e 1977 e secondo pilota più vincente nella storia del Cavallino. Sorprendentemente è terminato solo al 10° posto della classifica l’attuale punta di diamante ‘rossa’ Sebastian Vettel, che quest’anno ha conteso per tre quarti di stagione il titolo a Lewis Hamilton e la cui ambizione è quella di far rivivere i fasti dell’epoca Schumacher. Seb probabilmente ‘paga’ ancora, agli occhi dei tifosi, i suoi anni trionfali in Red Bull quando ha più volte sbarrato la strada verso il titolo a chi all’epoca portava in alto i vessilli di Maranello, cioè Fernando Alonso. Proprio il pilota spagnolo, in Ferrari dal 2010 al 2014, sembra ancora essere rimasto nel cuore dei tifosi: nel sondaggio di F1 Racing è al 6° posto, con il 5,3% delle preferenze, quasi il quintuplo dei voti di Vettel. Tra i piloti italiani svetta al 9° posto il mitico Alberto Ascari, primo campione del mondo con la Ferrari nel 1952 e 1953.

Questa la top 10 del sondaggio:
1 Michael Schumacher 50.1%
2 Kimi Raikkonen 12.4%
3 Gilles Villeneuve 10.3%
4 Juan Manuel Fangio 5.6%
5 Niki Lauda 5.4%
6 Fernando Alonso 5.3%
7 Nigel Mansell 1.6%
8 Alain Prost 1.4%
9 Alberto Ascari 1.4%
10 Sebastian Vettel 1.3%