F1 Singapore, Vettel: «Sono pieno di adrenalina, amo questa pista»

FORMULA 1 BARHAIN
@IMAGEPHOTOAGENCY

Il pilota della Ferrari entusiasta dopo la conquista dalla pole position sul circuito di Singapore, il suo rivale per il campionato Lewis Hamilton partirà in 5^ piazza

Felice, anzi felicissimo. E’ raggiante come un bambino il giorno di Natale Sebastian Vettel al termine delle qualifiche del Gran Premio di Singapore dopo aver strappato una pole position sensazionale, migliorando di 3 secondi il primato del circuito e mettendosi dietro le Red Bull che qui sembravano avere una marcia in più. Il regalo insperato è il 5° posto di Lewis Hamilton, davanti a lui di 3 punti nella classifica del mondiale. Il campione britannico rischia di vivere un weekend di sofferenza e la Ferrari è pronta per approfittarne cercando di mettere in cascina quanti più punti possibili sia nella classifica piloti che in quella costruttori.

Ecco le sue parole appena sceso dalla vettura: «Non so come ho fatto a realizzare questo tempo, ho faticato ieri e anche oggi nel pomeriggio, quando ho fatto la pole devo aver urlato come e più dei tifosi perchè sono qui senza voce e pieno di adrenalina. Amo questa pista. La macchina era un po’ complicata ma sono riuscito a farla funzionare al meglio e sono davvero contento del risultato. Mi devo calmare un attimo, la macchina è stata veramente fantastica e questa è una pista speciale, sapevamo di avere il potenziale, ci abbiamo messo un po’ ma alla fine siamo arrivati dove volevamo essere. Guardate qui…la Red Bull ci ha anche copiato le alette laterali! Non so quanto questa pole serva nella lotta per il campionato, di sicuro abbiamo portato la Ferrari dove merita di essere, domani sarà una gara difficile e molto equilibrata».