Casey Stoner sulla Desmosedici a Misano

casey stoner 2016

Casey Stoner è sul tracciato di Misano: l’australiano sta mettendo alla frusta la Desmosedici e i tifosi sperano che si convinca a fare una wild card a Phillip Island

In Ducati hanno parlato moltissimo di Casey Stoner e del suo ruolo in questa seconda era in rosso della sua carriera. L’hanno ripetuto in tutti i modi. Hanno confermato che non c’è nessun accordo perchè corra una gara quest’anno. Hanno sottolineato che Casey è un ragazzo giovane e ricco che si gode i frutti del suo immenso talento e non vuole più impegni stressanti.

Eppure ogni volta che questo australiano matto risale su una moto rossa, i cuori Ducati battono a regimi che di solito i bicilindrici non toccano. Casey Stoner è in pista a Misano per approfondire la sua conoscenza della moto 2016, quella Desmosedici GP che doveva testare a fondo in Qatar prima della gara di debutto stagionale. Test che non si svolse a causa di un cavillo regolamentare, costringendo la Ducati a restare in pista il lunedì successivo alla gara per far fare almeno un giorno di test a Casey, volato fin lì dall’amata Australia. Sarà in pista in compagnia di Michele Pirro e c’è da scommettere che girerà forte. Probabilmente fortissimo.

Due giorni di test per cercare di avvicinare il giorno della prima vittoria nella era post-Stoner, per cercare di trovare i punti deboli della moto e suggerire in cosa può essere migliorata. Ma anche due giorni che potrebbero far tornare la voglia a Casey di farla questa tanto agognata wild card, e magari sognare che la prima vittoria della era post-Stoner sia opera di Casey Stoner.

Plausibile che ai tifosi Ducati questa eventualità non dispiaccia affatto. Ed una vittoria di Casey metterebbe anche Jorge Lorenzo nella condizione di non avere nessuna scusa per non vincere in Ducati. Probabile che in Ducati conoscano bene il livello della moto e la sua competitività complessiva. E’ finora mancata la fortuna, ma non c’è mai stato neanche il guizzo del campione. Il guizzo alla Stoner, appunto.