MotoGP Catalunya | Sarà duello in casa Yamaha

In Catalogna si prepara la prossima tappa della MotoGP: sarà il punto di svolta del mondiale 2015

Sarà un grandissimo fine settimana con due aspetti fondamentali, il motocross a Maggiora e la MotoGP sulla pista di Barcellona. Per la MotoGP è molto semplice: è un confronto diretto tra i due piloti della Yamaha. Abbiamo visto questo fenomenale Jorge Lorenzo approfittare del momento di reale crisi di Marquez e della sua Honda e andare a strappare una vittoria dietro l’altra, compresa la splendida e impeccabile gara del Mugello.

Valentino Rossi deve perfezionare il suo programma nelle prove del venerdì e del sabato per non partire ogni volta in seconda o terza fila e poi essere costretto a inseguire con un forcing pazzesco negli ultimi 10 giri di ogni gara che lo portano sempre a ridosso del podio. Però questa gara di Barcellona può segnare davvero il punto di svolta. Se Valentino Rossi riesce a bloccare e a stoppare l’incredibile Lorenzo, sarà lui l’uomo su cui puntare per il mondiale 2015. Se Lorenzo riesce a dare un’altra zampata dovrebbe balzare al comando della classifica iridata e da quel momento in poi diventerebbe lui l’uomo da battere, il favorito per il titolo 2015.

Ci aspettiamo però una pronta reazione anche da Marquez e dalla Honda. Non è possibile che dopo 10 vittorie consecutive dello scorso anno in questa stagione stiano accusando così tanti colpi di scena, così tanti stop imprevisti, scivolate e nervosismi. Insomma un mondiale veramente aperto, veramente inatteso.

Non dimentichiamoci poi la corona della Ducati che ha impedito a Dovizioso di fare una gara storica sulla pista del Mugello. Andrea è determinatissimo insieme all’altro Andrea Iannone, a inserirsi in questa battaglia Yamaha e in mezzo alle moto ufficiali. Quindi è veramente una gara da seguire assolutamente perché sarà davvero fondamentale per il mondiale 2015.