MotoGP, la prima pole position della stagione va a Zarco

© Yamaha racing

Al termine della prima qualifica stagionale abbiamo subito una sorpresa, Johann Zarco firma la pole position con un giro incredibile

Il primo sabato di qualifiche del motomondiale si è concluso col botto, una sessione di qualifica che ci ha riservato non poche sorprese, a partire dal pole-man: Johann Zarco. Il francese in sella alla Yamaha del team Tech3 ha conquistato la prima casella con un giro fenomenale, addirittura due decimi più veloce del record di Lorenzo del 2008. Non sono state allo stesso livello, invece, le Yamaha ufficiali che soffrono ancora un avvio a rilento: solo ottavo posto per Valentino Rossi e addirittura 12esima casella per Maverick Viñales.

Anche le Ducati ufficiali sono state inferiori alla Desmosedici GP18 del team satellite Pramac di Danilo Petrucci: il pilota di Terni si è preso la prima fila con il terzo miglior giro, alle spalle di Zarco e Marquez. Solo un quinto posto per Andrea Dovizioso, che è sembrato il super-favorito del weekend per tutta la giornata di ieri; più attardato Jorge Lorenzo, in nona posizione, a riconfermare le difficoltà nel trovare il feeling con la moto di Borgo Panigale.

Le Honda mantengono le aspettative con un Marc Marquez sempre di alto livello che scatterà dalla seconda casella (e che avrebbe battuto anche lui il record di Lorenzo, ndr). Eccellente anche la prestazione di Cal Crutchlow, col team LCR, che è riuscito a mettere le ruote davanti a Dovizioso, in quarta casella. Settimo posto, invece, per Dani Pedrosa, che non va oltre la terza fila. Si conferma piacevole sorpresa la Suzuki con un Alex Rins in seconda fila (6°) e Iannone undicesimo.

I risultati della qualifica GP Qatar MotoGP 2018

1
5
J. ZARCO
1:53.680
2
93
M. MARQUEZ
+0.202
3
9
D. PETRUCCI
+0.207
4
35
C. CRUTCHLOW
+0.392
5
4
A. DOVIZIOSO
+0.394
6
42
A. RINS
+0.659
7
26
D. PEDROSA
+0.688
8
46
V. ROSSI
+0.709
9
99
J. LORENZO
+0.751
10
43
J. MILLER
+0.769