Rossi: «Il mio miglior sorpasso a Barcellona su Lorenzo» e Marquez lo interrompe

marquez rossi
@Red Bull

Siparietto tra Rossi e Marquez in conferenza stampa riguardo i sorpassi all’ultima curva: «Quello su Lorenzo nel 2009!» ma il pilota Honda non è d’accordo

Il momento della conferenza stampa è sempre stato quello delle dichiarazioni scottanti dei piloti, seduti l’uno accanto all’altro e talvolta costretti dai giornalisti ad arrivare a veri e propri scontri verbali. Ieri a Spielberg, alla domanda giunta dai social a Valentino Rossi per chiedergli se considerasse il sorpasso fatto a Lorenzo all’ultima curva del GP di Barcellona nel 2009 il suo migliore di sempre, Rossi ha risposto: «Penso che sia probabilmente il migliore, specialmente perché era all’ultima curva. Non ricordo altri sorpassi all’ultima curva con le MotoGP. Probabilmente con le 125 o 250. Anche la battaglia con Stoner a Laguna Seca (2008, n.d.r.) penso fosse allo stesso livello», ha continuato Valentino prima di essere toccato sul braccio da Marquez, che lo ha interrotto indicandogli Sete Gibernau, che era presente tra il pubblico in qualità di coach di Dani Pedrosa (uno degli altri piloti intervistati).

A quel punto il Valentino Rossi ha esclamato: «Ah Sete! Ultima curva!», scoppiando in una risata. «Dopo avevamo avuto un po’ di problemi! Ma anche con Sete, sì!- ha allora precisato Rossi, prima di concludere – Ma sai, le battaglie all’ultima curva sono sempre le migliori, e quella con Jorge, sì, fu fantastica». Valentino Rossi è sin dagli esordi della sua carriera uno specialista nel confronto coi media, che spesso è anche riuscito a sfruttare a proprio favore per mettere in difficoltà gli avversari, ma da quando in MotoGP c’è Marc Marquez sembra aver trovato un rivale duro da avere a fianco non solo in pista, ma anche in sala conferenze!