SSP: Cluzel vince con la MV! Sofuoglu a terra

jules cluzel

Vittoria in patria per Jules Cluzel che porta la MV F3 sul primo gradino del podio. Festa rimandata per Kenan Sofuoglu, caduto mentre comandava

Nella gara della Supersport vittoria del padrone di casa Jules Cluzel davanti alla wild card Niki Tuuli ed Ayrton Badovini. Festa rimandata per Kekan Sofuoglu che scivola a pochi giri dalla fine, Krummenacher ringrazia e può ancora sperare nelle ultime due gare.

Non è mai finita fino alla bandiera a scacchi si dice, no? La gara della Supersport era già scritta e scontata dall’inizio alla fine ma l’errore è sempre dietro l’angolo e tutti ne possono approfittare. Se poi a sbagliare è un campione del calibro di Kenan Sofuoglu allora è oro colato per gli avversari. Errore veramente incredibile per Kenan, leader della gara ed in controllo su Cluzel e Tuuli, che forse è andato a pizzicare il cordolo interno di curva 2 perdendo l’anteriore della sua Kawasaki. Ad inizio gara fuori anche PJ Jacobsen ed il nostro Alessandro Zaccone, scivolato poi anche Gamarino proprio sul finale di gara.

 

@WORLDSBK.COM
@WORLDSBK.COM

L’errore di Kenan è arrivato nel momento chiave della gara con il pilota turco al comando ed il suo compagno di box Krummenacher in sesta posizione e virtualmente già vice campione del mondo con Kenan pronto a festeggiare il quinto titolo in Supersport. La scivolata del capo classifica lascia così campo aperto agli inseguitori Tuuli, wild card, e Cluzel, pilota di casa, per giocarsi la vittoria e la coppia di italiani Badovini-Bassani a giocarsi il podio, mentre Krummenacher è tranquillo in quinta posizione.

 

@KAWASAKI RACING
@KAWASAKI RACING

Jules Cluzel proprio nell’ultimo giro va a passare Tuuli e prendersi una vittoria meritata e che voleva fortemente davanti al pubblico di casa. Tuuli chiude al secondo posto davanti ad un grandissimo Ayrton Badovini, Bassani è quarto e sempre più vicino al titolo europeo Supersport. Krummenacher quinto ringrazia l’errore di Sofuoglu e può ancora sperare nelle ultime due gare avendo un distacco dal compagno di box di 42 punti.

Con questa battuta di arresto, Kenan Sofuoglu non muove la propria classifica e resta a quota 171 punti, con un vantaggio su Randy Krummenacher che scende a 42 punti. Jules Cluzel grazie alla vittoria si prende il podio della classifica generale, arrivando a quota 116.

Questa la classifica della gara Supersport a Magny Cours:

gara-supersport