Valencia GP di fine stagione per altri cinque anni

pista valencia motogp

Il Ricardo Tormo di Valencia continuerà ad essere teatro del finale di stagione MotoGP per altre cinque stagioni. Ufficializzato l’accordo con Dorna fino al 2021

Il sito Motogp.com ha diffuso da poche ore la conferma di un accordo raggiunto tra Dorna ed il tracciato di Valencia. La pista spagnola continuerà ad essere il teatro dell’ultimo round del campionato MotoGP, dopo aver offerto alcuni tra i finali più incredibili della storia dei gran premi.

La prima volta che Valencia ha ospitato il gran premio finale di una stagione risale all’edizione 2002, ed è indiscutibile che il circuito spagnolo abbia ospitato alcuni momenti davvero magici della storia di questo sport, non necessariamente legati alla vittoria di un mondiale. Il ricordo più vivido in tal senso è probabilmente la vittoria di Troy Bayliss nel 2006, in sella alla Ducati Desmosedici da wild card, dopo essersi laureato campione SBK con la Ducati 999.

troy bayliss

Nella stessa gara ci fu anche la clamorosa scivolata di Valentino Rossi, che a Valencia si è anche cimentato nella rimonta impossibile della scorsa stagione, in uno dei finali più incredibili. La partenza dall’ultima posizione, il recupero ed il tentativo di non lasciare vincere Jorge Lorenzo resteranno nella storia. 

Per come sta andando avanti il mondiale 2016, è probabile che anche in questa stagione sul tracciato spagnolo assisteremo ad un finale di fuoco. Può darsi che questa volta la volata possa essere tra Rossi, Lorenzo e Marquez. Resta il fatto che se dovesse verificarsi questa eventualità, due piloti su tre correrebbero in casa loro nel gran finale. Ma correre al Mugello a Novembre, è pura utopia. Purtroppo.