CIV 2017, tutto pronto ad Imola per il primo round della stagione

CIV 2017 Imola
@CIV.TV

Parte il CIV a Imola, con il campione in carica SBK Matteo Baiocco determinato a difendere la corona dopo essere passato in Aprilia. Michele Pirro vuole la rivincita dopo la delusione del 2016

Riaprono questo weekend i battenti del Campionato Italiano velocità, che nella sua annualità 2017 vede incrementare la rosa dei round da 10 a 12, includendo due ulteriori gare sul Misano World Circuit dedicato a Marco Simoncelli. La massima competizione del motociclismo italiano, trampolino di lancio dei talenti nostrani che saranno il futuro dei campionati mondiali, darà il via alle competizioni questo weekend, con i primi due round che si disputeranno il 22 e il 23 di aprile presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Le categorie che compongono il campionato sono rimaste invariate e sono tanti i protagonisti che si sfideranno per la conquista del titolo italiano partendo dai piloti più giovani per quanto riguarda le categorie di Moto3, Premoto3 125 2T, Premoto3 250 4T, Sport 4T arrivando ai grandi talenti già affermati che si sfideranno nelle categorie della Superbike e Supersport.

Nella categoria SBK, Matteo Baiocco proverà a ripetersi nella vittoria del titolo anche quest’anno con la sua nuova moto figlia della casa di Noale, l’Aprilia RSV4 gestita Nuova M2 Racing Team gommata Dunlop per provare a raggiungere il poker di titoli nel CIV. Gli avversari non mancano, e il Baiox sicuramente non avrà vita facile nel corso di questa stagione. Il primo dei suoi avversari è sicuramente un affamatissimo di vittorie Michele Pirro, pilota di punta del Ducati Barni Racing che si presenterà con il coltello tra i denti sulla griglia di partenza. Quest’anno la sua Panigale vestirà delle comode Pirelli per quanto concerne la gommatura.

Cambio di scuderia anche per Ivan Goi che lascia il Team Barni per aggiungersi al gruppo composto da Deni Schiavoni e Matteo Ferrari, in sella alle BMW del DMR Racing anch’esse gommate Pirelli. Dopo un anno di assenza dal campionato Italiano torna in gran spolvero Roberto Tamburini che quest’anno cavalcherà la Yamaha ufficiale del team Pata, gommata Pirelli, ma desta grandissima attenzione il rientro di Eddi La Marra che prende il posto del numero 1 italiano Baiocco nel team Motocorsa (Ducati-Pirelli), tornando a correre in pianta stabile. Nella stagione 2017 saranno presenti anche  Lorenzo Lanzi su BMW e il campione in carica della Supersport 600 Massimo Roccoli, che con la MV Agusta del team Laguna Moto Racing si metterà in gioco nel campionato SBK, anche se non sarà presente ai primi due round.

Il calendario del CIV 2017:

Round 1-2: 22-23 aprile, Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola
Round 3-4: 20-21 maggio, Misano World Circuit “Marco Simoncelli”
Round 5-6: 1-2 luglio, Autodromo Internazionale del Mugello
Round 7-8: 29-30 luglio, Misano World Circuit “Marco Simoncelli”
Round 9-10: 23-24 settembre, Autodromo Internazionale del Mugello
Round 11-12: 7-8 ottobre, Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi”

Orari TV (online e sky) e biglietti gare del primo round a Imola:

Le gare di Imola saranno visibili in diretta (sab 22 dalle 13.50, dom 23 dalle 15.00) su Automototv (canale 148 di sky) e come sempre in live streaming su Sportube.tv, accessibile anche dal sito civ.tv.  I primi due appuntamenti andranno anche in replica su SKY Sport MotoGP (canale 208) il 25 aprile (le gare del Round 1 dalle 21 in poi) e il 26 (le gare del Round 2 dalle 21 in poi).

Per chi invece volesse gustare lo spettacolo dal vivo, l’evento è abbastanza economico e durante le belle giornate primaverili l’autodromo di Imola è uno spettacolo.

I prezzi dei biglietti:

Venerdì: ingresso libero

Sabato: € 10,00 – riduzione Tesserati FMI € 8,00

Domenica: € 15,00 – riduzione Tesserati FMI € 10,00

Abbonamento: 2 giorni € 20,00 – riduzione Tesserati FMI € 15,00

Riduzioni valide anche per donne e ragazzi da 14 a 18 anni. Ingresso gratuito fino a 14 anni