CIV, Michele Pirro dominatore assoluto ad Imola

@CIV.TV

Michele Pirro vince anche la seconda gara ad Imola, mettendo in mostra un dominio impressionante in pista sul tracciato del Santerno. Matteo Baiocco secondo

Ennesima vittoria per il pilota pugliese che chiude l’ottavo round del Campionato Italiano Velocità in prima posizione, fotocopiando la prestazione del sabato. Un weekend perfetto per Michele Pirro che ha effettuato tutti i giri delle due gare in prima posizione martellando l’1.49 alto. Dopo la tappa di Imola il pilota del Team Barni ha un totale di 75 punti al netto della penalizzazione inflittagli, 43 in meno dal leader attuale del campionato Matteo Baiocco.

La matematica non ha ancora dato il verdetto finale per quanto riguarda il campionato, ma sicuramente Michele Pirro non si risparmierà nemmeno nelle ultime due manche che si disputeranno al  Mugello, essendoci ancora 50 punti in palio. Da sottolineare l’ottima prestazione del Baiox che chiude in seconda posizione. Dopo una bellissima partenza il pilota del Team Motocorsa è stato autore di una gran gara facendo trenino con Riccardo Russo nel tentativo di recuperare Pirro.

Nel finale di gara si è accesa la bagarre tra gli alfieri del Team Motocorsa Racing e del Team Pata Yamaha, ma il Baiox non si è arreso fino all’ultima chicane, battendo Riccardo Russo per una manciata di millesimi, riuscendo così a guadagnare punti preziosissimi per mantenere la leadership del campionato a discapito di Kevin Calia che è riuscito a chiudere la gara in quarta posizione, limitando i danni. Matteo Ferrari in sella alla sua BMW chiude in ottava posizione, perdendo punti importanti per il campionato.

Moto3

Conquista una bellissima doppietta  nel weekend di Imola Tony Arbolino in veste di wildcard per il Team Sic58. Grande scatto in avvio di gara per Tony che da subito prende il largo e riesce ad imporre il proprio ritmo su tutti riuscendo a terminare primo con un buon margine sugli avversari. Taglia il traguardo in seconda posizione Manuel Pagliani sulla sua Honda del team MTR MOTO.GP che rifila circa quattro decimi sulla linea di arrivo a Kevin Zannoni.

Il numero 111 del Team Italia, autore di una brutta partenza, ha recuperato posizioni durante la gara fino a raggiungere Pagliani  nel finale di gara, ma proprio all’ultimo giro si trovava troppo lontano per tentare un attacco all’ultima chicane e si è dovuto accontentare del terzo posto. Gara in salita invece per Mattia Casadei del Team Sic58. Il pilota parte bene, ma dopo le prime tornate comincia a perdere posizioni scivolando in quinta posizione, resistendo per gran parte della gara e ritrovandosi in finale di gara in bagarre con Spinelli e Sintoni per la lotta al quarto posto.

Il quinto posto sulla linea del traguardo è un risultato non troppo felice per Mattia che deve lasciare la leadership del campionato a Manuel Pagliani. Chiude invece in sesta posizione e terzo in campionato Nicholas Spinelli, pilota del Team MF84 Pluston Althea, autore di una bella gara ma relegato alla sesta posizione finale.

@CIV.TV
@CIV.TV

Il campionato CIV Moto3 è attualmente  apertissimo essendoci in palio ancora 50 punti negli ultimi due round che si disputeranno al Mugello l’8 e il 9 Ottobre.

1 COMMENTO