Connettiti con noi

Formula 1

F1, GP Arabia Saudita: Verstappen a muro, Hamilton in pole

Pubblicato

su

Dopo una lotta serrata Hamilton conquista la pole del GP Arabia Saudita davanti al compagno di squadra. Verstappen spinge forte e va a muro

Penultima qualifica della F1 Jeddah, in Arabia Saudita. Sotto i riflettori della pista saudita, grande battaglia in pista tra i due contendenti al titolo, Lewis Hamilton Max Verstappen.

Il pilota inglese ha conquistato la pole (1’27″511) del GP Arabia Saudita davanti al compagno di squadra Valteri Bottas (+0.111). Nell’ultimo tentativo Max Verstappen guida davvero al limite, sfiorando il muro della pista in più di un’occasione e lo colpisce a metà del secondo settore, cosa che lo costringe alla seconda fila in griglia, giusto davanti a Charles Leclerc (+0.543). Molto buona anche la qualifica di Tsunoda, che chiude 8°.

Incidente per l’altro ferrarista durante il Q2: Carlos Sainz ha toccato il muro con l’ala posteriore che è risultata danneggiata. Rientrato al box, non è stato possibile sostituire l’ala e nel secondo run è sceso in pista con la vettura danneggiata e pressoché inguidabile. Lo spagnolo partirà 15°.

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.