Connettiti con noi

Formula 1

F1, GP Russia, Leclerc: «Non riesco a vedere nessun bicchiere mezzo pieno»

Pubblicato

su

Il pilota monegasco della Ferrari, Charles Leclerc, ha chiuso al quindicesimo posto il GP di Russia

Il GP di Russia, sul tracciato di Sochi, non è di certo stato un episodio memorabile della stagione di Charles Leclerc. Il pilota monegasco della Ferrari, che ha condotto una gara tutto sommato positiva, ha rovinato la sua giornata ritardando la sosta ai box, per evitare disagi con il compagno di scuderia Sainz. Le condizioni della pista, dopo la pioggia che potevano addirittura premiarlo, non sono migliorate, portandolo a chiudere al 15esimo posto. Ecco le sue dichiarazioni al termine della gara a Sky Sport F1:

«C’è stata una discussione con la squadra per mettere le intermedie. Il giro in cui avevo il dubbio più grande era quello del rientro di Carlos. In quel momento lo stavo passando, dunque non volevo creare casini per entrare lo stesso giro e avere le macchine in un ordine sbagliato. Ho perso il giro, ho provato a continuare, sperando che si asciugasse, ma a quel punto la gara era già persa. Non riesco a vedere nessun bicchiere mezzo pieno. Sì, la power unit nuova è stata sicuramente una cosa positiva per il team. Però oggi non posso essere contento e adesso personalmente dispiace veramente tanto. Dopo una gara così, finire dove sono finito non è bello».