Connettiti con noi

Superbike

Mondiale SBK: a Donington Park in UK epica vittoria di Razgatlioglu su Yamaha in Gara 1

Pubblicato

su

Mondiale SBK: a Donington Park in UK epica vittoria di Razgatlioglu su Yamaha in Gara 1

Stamattina con la Superpole si è ufficialmente acceso il semaforo sul verde per il round inglese della Superbike a Donington Park!

Questi sono i primi sei alla fine della Superpole del WorldSBK, per la classifica completa clicca qui

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1’26.080

2. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.273

3. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +0.426

4. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +0.434

5. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +0.656

6. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +0.931

Nel pomeriggio si è disputata Gara1 e ha visto un’epica vittoria di Razgatlioglu.

Scattato dalla terza casella conquista la prima vittoria del 2022 in una gara unica. Kawasaki raggiunge il podio numero 500 nel WorldSBK mentre la competizione inaugurale del Prosecco DOC UK Round è stata emozionante, piena di battaglie sullo spettacolare circuito di Donington Park. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Team) ha conquistato la vittoria con un vantaggio di 6,3 secondi, assicurandosi la sua prima vittoria in una gara completa nel 2022. Razgatlioglu è ora a 54 punti da Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) nella classifica generale in una gara dove lo spagnolo si è ritirato.

Lo scatto iniziale: una mossa che si è vista spesso nel corso del 2022 nella quale Razgatlioglu sfrutta al meglio il suo holeshot alla partenza per prendere il comando della gara approfittando della lotta tra Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e il compagno di squadra Alex Lowes nelle prime fasi, vedendo poi Rea e Bautista contendersi il secondo posto nella fase centrale della corsa.

Rea, inizialmente travolto al primo giro trovandosi a risalire dal quinto posto, per poi recuperare fino alla seconda posizione provvisoria. La prima volta in cui il nordirlandese si è trovato alle spalle di Bautista è stato al settimo giro, quando i due hanno lottato vedendo Rea uscire vincente dal duello con lo spagnolo all’ottavo giro. Bautista ha poi superato di nuovo Rea al 12° giro, alla curva 9, ma la risposta è arrivata alla curva 12 del 14° giro. Due tornate più tardi, però, Bautista è caduto alla stessa curva incassando uno zero che interrompe cosí la sua serie di 12 podi consecutivi.

Razgatlioglu incassa la vittoria numero 20 nella sua carriera e il 64° podio nel WorldSBK, mentre è 97° vittoria per la Yamaha. Rea centra il suo 226° podio e il 500° per Kawasaki nel WorldSBK. La classifica generale vede ora Rea recuperare 20 punti su Bautista vendo ora un distacco di sole 16 lunghezze, mentre Razgatlioglu è a meno 54.

Lowes e Redding, i britannici in lotta, si sono contesi il terzo posto

Redding è rimasto in testa fino all’ultima manciata di giri, ma le curve 11 e 12 e la 1 del giro successivo sono state cruciali. Lowes ha azzardato una mossa all’uscita della curva 1 assicurandosi il vantaggio prima di entrare alla curva 2 e assicurandosi il primo podio della stagione 2022. Grazie al britannico, che ottiene il 30° podio in carriera, regala alla Kawasaki il piazzamento in top 3 numero 501. Per Lowes è il primo podio dalla Superpole Race del round francese a Magny-Cours del 2021.

RISULTATI: La top 10 completa qui

(Fonte worldsbk.com)