BSB Donington, Haslam fa doppietta con Byrne out nel warm up

BSB DONINGTON
@BSB

Doppietta del pilota Kawasaki nel giorno del clamoroso out di Byrne, caduto nel warm up

Come succede spesso negli altri campionati, anche il British Superbike non è esente dai clamorosi colpi di scena che possono arrivare anche prima dello start delle gara. La caduta nel warm up con coseguente trauma cranico costa cara al campione in carica Shane Byrne che è costretto a saltare l’appuntamento di apertura della stagione lasciando così campo libero al pilota Kawasaki Leon Haslam, fresco di convocazione di Puccetti per le wild card a Donington, Jerez e Qatar con la Kawasaki del team italiano.

Brutto colpo per la Ducati che aveva proprio in Byrne la sua punta di diamante nella sfida contro la Kawasaki di Haslam. Gli altri alfieri della casa di Borgo Panigale, Irwin ed Hopkins non sono riusciti ad aiutare l’assente Byrne nel frenare Haslam. Irwin si è preso il terzo posto in gara-2 ed un 6° in gara-1, Hopkins non pervenuto.

BSB Donington – Gara 1

Con Byrne out, la strada per Haslam sembrava spianata ma non è stato facile per l’alfiere Kawasaki. Haslam ha dovuto sudare le proverbiali 7 camicie per avere ragione di Ellison che nella prima parte di gara era stato veramente efficace. Non sono mancati i colpi di scena: contatto tra Mossey e Brookes, con l’australiano scivolato in nona posizione e poi bravo a recuperare, Guintoli out con la sua Suzuki. Una volta preso il comando delle operazioni, Haslam ha tenuto la testa difendendosi dagli attacchi del suo team mate Luke Mossey, alla fine staccato di 5″ sul traguardo. La vera bagarre si è vista però per la lotta per il terzo gradino del podio che ha coinvolto Iddon, Hickman, Brookes e Laverty. L’ha spuntata Christian Iddon portando la sua Tyco BMW sul podio a scapito di Peter Hickman. Risultato finale: Haslam-Mossey-Iddon il podio, Hickman 4°, Ellison 5°, Irwin 6°, 7° Brookes. Davide Giugliano conclude la prima gara della sua carriera nel BSB al 13° posto.

BSB Donington – Gara 2

Seconda gara e seconda vittoria stagionale per Haslam davanti al pubblico di casa. Questa vittoria però ha dovuto sudarsela contro un coriaceo Josh Brookes, al rientro nel BSB dopo un solo anno di Mondiale Superbike. I due piloti si sono dati battaglia fino a 5 giri dalla fine quando Haslam ha sferrato il colpo decisivo a Brookes che gli ha permesso di portarsi a casa una spettacolare doppietta che lo proietta in testa alla classifica a punteggio pieno. Ottimo terzo posto per Glenn Irwin che però ha dovuto sudarselo contro un Christian Iddon tutt’altro che arrendevole e solo al penultimo giro l’alfiere del team BeWiser Ducati è riuscito ad aver ragione del pilota BMW. Guintoli porta a casa i primi punti della stagione chiudendo al settimo posto dopo il crash di gara 1 mentre Giugliano migliora il risultato della prima frazione piazzandosi in nona posizione.

Classifica di campionato BSB

  1. Leon Haslam (JG Speedfit Kawasaki) 50
  2. Luke Mossey (JG Speedfit Kawasaki) 31
  3. Christian Iddon (Tyco BMW) 29
  4. Josh Brookes (Anvil Hire TAG Yamaha) 29
  5. Glenn Irwin (Be Wiser Ducati) 26
  6. Peter Hickman (Smiths Racing BMW) 21
  7. James Ellison (McAMS Yamaha) 21
  8. Jason O’Halloran (Honda Racing) 12
  9. Davide Giugliano (Tyco BMW) 10
  10. Dan Linfoot (Honda Racing) 9

Prossimo appuntamento 

Il campionato inglese non si ferma mai nemmeno nel periodo di Pasqua. Il secondo round è in programma proprio nel weekend di Pasqua sul tracciato di Brands Hatch dal 15 al 17 aprile