Moto3 Qatar: Joan Mir vince la prima stagionale

GARA MOTO3 QATAR
@HONDA PRO RACING

Lo spagnolo del team Leopard Honda centra la prima vittoria stagionale davanti a McPhee e Martin. Buono il ritorno in gara di Fenati, quinto davanti a Migno, Antonelli e Di Giannantonio. Lontani Bulega e Bastianini.

Come sempre la Moto3 regala tanto spettacolo ed anche la gara inaugurale appena conclusa non è stata da meno. Ne sono successe di tutti i colori con tanti piloti in grado di poter vincere la gara. Contatti, sportellate, gomitate, staccate al limite. Non è mancato nulla in questa prima gara stagionale della Moto3.

A prendersi la prima vittoria di stagione è il rookie of the year 2016, ovvero Joan Mir dopo una gara assolutamente combattuta con tanti sorpassi. Mir è stato più intelligente a far sfogare gli altri e prendersi la vittoria all’ultimo giro senza farsi riprendere sul rettilineo finale. E’ un festival Honda questa gara perché dietro a Mir chiudono McPhee (British Talent Team), Martin, Canet e Fenati.

Proprio Romano Fenati è la sorpresa della gara. Assente da Austria 2016, l’ascolano è stato autore di una grande gara con grandi sorpassi e grandi staccate. E’ mancato un pochino nell’ultimo giro per una gomma posteriore arrivata al limite ma il quinto posto è buono in ottica campionato. Dietro a Fenati chiudono Migno, Antonelli e Di Giannantonio.

La top 10 è chiusa da Ramirez e Norrodin. Seguono Sasaki, Loi, Darryn Binder, Bulega che non è riuscito a rientrare nel gruppo di testa come ha fatto Di Giannantonio e primi punti per la squadra SIC58 Squadra Corse grazie a Tatsuki Suzuki.

Nelle prime fasi di gara è uscito di scena il team mate di Antonelli nel team Ajo KTM Bo Bendsneyder poi rientrato in gara ma ha chiuso al 26° posto. Fuori gara Pulkkinen, Arenas, Oettl e Guevara (centrato da Oettl in una fase concitata della gara)

Il prossimo appuntamento della Moto3 è datato 9 aprile sul tracciato di Termas del Rio Hondo in Argentina.

Questa la classifica del GP Moto3 del Qatar a Losail:

1 Joan MIR SPA Leopard Racing Honda 151.0 38’27.364
2 John MCPHEE GBR British Talent Team Honda 151.0 +0.135
3 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 151.0 +0.218
4 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 151.0 +0.252
5 Romano FENATI ITA Marinelli Rivacold Snipers Honda 151.0 +0.453
6 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 151.0 +0.579
7 Niccolò ANTONELLI ITA Red Bull KTM Ajo KTM 151.0 +0.661
8 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 151.0 +0.878
9 Marcos RAMIREZ SPA Platinum Bay Real Estate KTM 150.9 +1.693
10 Adam NORRODIN MAL SIC Racing Team Honda 150.5 +7.904
11 Ayumu SASAKI JPN SIC Racing Team Honda 150.2 +12.221
12 Livio LOI BEL Leopard Racing Honda 150.0 +16.748
13 Darryn BINDER RSA Platinum Bay Real Estate KTM 150.0 +16.786
14 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 149.9 +16.821
15 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 149.9 +16.832
16 Enea BASTIANINI ITA Estrella Galicia 0,0 Honda 149.9 +16.943
17 Jules DANILO FRA Marinelli Rivacold Snipers Honda 149.3 +27.583
18 Nakarin ATIRATPHUVAPAT THA Honda Team Asia Honda 149.3 +27.638
19 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 149.3 +27.641
20 Jakub KORNFEIL CZE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 149.2 +28.034
21 Maria HERRERA SPA AGR Team KTM 149.2 +28.150
22 Manuel PAGLIANI ITA CIP Mahindra 149.2 +28.379
23 Lorenzo DALLA PORTA ITA MAHINDRA MOTARD Aspar Mahindra 149.2 +28.388
24 Tony ARBOLINO ITA SIC58 Squadra Corse Honda 149.1 +29.520
25 Marco BEZZECCHI ITA CIP Mahindra 147.6 +54.344
26 Bo BENDSNEYDER NED Red Bull KTM Ajo KTM 146.6 +1’09.769