Moto3, il team Gresini punta sulla continuità per la prossima stagione

Team Gresini Moto3
@Twitter GresiniRacing

Il team Gresini ha annunciato che proseguirà la sua partnership con Del Conda anche per la prossima stagione per supportare DiGiannantonio e Martin

Tutto invariato per il team Gresini in Moto3 nel 2018, dopo la riconferma dei piloti è arrivato anche l’annuncio del proseguimento della partnership con Del Conca, lo sponsor italiane di ceramiche continuerà così ad essere ben visibile sulla carena delle due Honda NSF250RW di Fabio DiGiannantonio e Jorge Martin. Davide Muraloni, consigliere delegato della società Del Conca si è detto soddisfatto del rapporto con il team: «È con immenso piacere che rinnoviamo la partnership con Fausto Gresini e la sua favolosa squadra per il mondiale Moto3 stagione 2018. Stiamo vivendo una stagione entusiasmante con il Team Del Conca Gresini Moto3 sempre protagonista e con tantissimi podi conquistati da Fabio Di Giannantonio e Jorge Martin, di cui non possiamo che essere soddisfatti. Le nostre partecipazioni al motomondiale sono pensate e volute anche per far vivere ai nostri clienti esperienze esclusive, possibili solo grazie a grandi sponsorizzazioni come questa. Per noi è un grande impegno, ma la squadra di Gresini ha saputo prendersi cura di ognuno dei nostri ospiti facendoli appassionare ancora di più, fino a condividere con l’azienda i momenti più avvincenti della stagione. Dare il nome al Team di Moto3 non significa solo seguire un grande desiderio di nostro padre, ma anche aumentare la visibilità del nostro brand in una competizione sportiva dove volontà, coraggio e talento dei più giovani sono protagonisti». Stesso pensiero per il team manager Fausto Gresini: «Sono felice di poter confermare tutta la squadra. È bello poter contare nuovamente su due piloti come Jorge e Fabio. Con entrambi siamo cresciuti e abbiamo la possibilità concreta di essere protagonisti ogni weekend per puntare davvero in alto. Questa è una squadra che ha sempre voglia di migliorarsi: voglio quindi ringraziare tutti, i piloti, i capo tecnici, tutti i ragazzi che lavorano con noi e tutti coloro che credono al nostro progetto, con una menzione speciale alla famiglia Mularoni che ha dimostrato tanta passione e attaccamento alla squadra».

I piloti di Gresini si stanno distinguendo in questa stagione per i loro ottimi risultati, non è raro infatti vederli competere per le prime posizioni e salire anche sul podio durante i weekend e attualmente si trovano in quarta e quinta posizione in classifica. Una nota di merito va a Martin per essere tornato competitivo dopo il brutto infortunio in qualifica pochi mesi fa che gli è costato la perdita di due Gran Premi. Nel 2018 entrambi avranno l’occasione di competere per il titolo mondiale dato che hanno accumulato la giusta esperienza e si stanno dimostrando anche piuttosto costanti, uno degli aspetti più importanti per un pilota in generale e per uno della Moto3 in particolare, dato che questa categoria vede sempre scontrarsi molti protagonisti ma solo chi si dimostra sempre in forma riesce poi a portare a casa il titolo, come sta insegnando Joan Mir.