Gp Toscana, la frustrazione di Verstappen: “Non ne posso più”

Tutta la frustrazione di Max Verstappen

Il pilota olandese della Red Bull mastica amaro per il secondo problema consecutivo sulla sua power unit Honda che lo ha costretto al ritiro

E’ stato un Gp Toscana da dimenticare per Max Verstappen, costretto al ritiro ufficialmente per un incidente al via ma in realtà per un serio problema sulla sua power unit Honda che già lo aveva appiedato nello scorso Gp ItaliaMonza.

Questo doppio zero in classifica lo allontana definitivamente da qualsiasi velleità di titolo e, ai microfoni dell’olandese Ziggo Sports, Verstappen ha sbottato: “Sembra che sia stato lo stesso problema della settimana scorsa settimana. Non è normale che abbiamo questi problemi alla power unit per due gare consecutive, non ne posso più”.