MXGP Emilia Romagna, Tony Cairoli è il nuovo leader del Mondiale

tony cairoli

Tim Gajser vince gara-2, ma Tony Cairoli sale in testa al Mondiale MXGP grazie a due secondi posti

A Faenza, in occasione dell’ottavo appuntamento del Mondiale di MXGP, è andata come ci si poteva aspettare. Tony Cairoli ha fatto suo il Round di casa, approfittando dell’assenza del leader in classifica Jeffrey Herlings e balzando così al primo posto della classifica piloti. Il pilota siciliano della KTM è riuscito a tenere a bada sia il compagno di squadra Jorge Prado, sia il campione in carica, lo sloveno Tim Gajser. Con la sua seconda vittoria stagionale, la 91° in carriera, a dieci GP dalla fine, Cairoli guida il campionato con sette punti di vantaggio proprio sullo sloveno. La classifica aggiornata:

1.Tony Cairoli (Ita-KTM) punti 285; 2. Tim Gajser (Slo-Honda) 278; 3. Jeffrey Herlings (Ola-KTM) 263; 4. Jeremy Seewer (Svi-Yamaha) 255; 5. Jorge Prado (Spa-KTM) 237; 6. Arminas Jasikonis (Let-Husqvarna) 233; 7. Glenn Coldenhoff (Ola-GasGas) 233; 8. Romain Febrve (Fra-Kawasaki) 203; 9. Gautier Paulin (Fra-Yamaha) 201; 10. Clement Desalle (Bel-Kawasaki) 194.